Santa Maria delle Grazie

La Chiesa di Santa Maria delle Grazie è situata nel cuore del capoluogo meneghino, a pochi passi dal B&B Secondo Pensiero, nell’omonima piazza dove hanno sede il mitico Biffi e il colorato Bar Magenta, in un percorso che alterna il Palazzo delle Stelline al Cenacolo.

L'edificio, testimonianza dell’arte rinascimentale e per questo patrimonio dell’Unesco, è un’ imponente opera architettonica, emblema della religiosità cattolica, ed è legata in modo indissolubile all’affresco di Leonardo da Vinci, il Cenacolo, conservato al suo interno nel refettorio.
I lavori iniziarono nel 1463 su un progetto del Solari, anche a capo dei lavori. Nel 1469 fu completato il convento, mentre la chiesa fu terminata nel 1482. Le successive modifiche, attribuite al Bramante, determinarono l’ampliamento della struttura, furono aggiunti infatti grandi absidi semicircolari, una cupola maestosa, il chiostro e il refettorio.

La chiesa presenta sui due fianchi sette cappelle quadrate per ciascun lato, realizzate dal Solari ad eccezione dell’ultima a sinistra, dedicata alla Vergine delle Grazie.
Dopo l’edificazione, i più importanti casati milanesi richiesero il patrocinio delle cappelle per poterle utilizzare come sepoltura per i membri delle famiglie e ne affidarono la decorazione a importanti artisti dell'epoca come Antonello da Messina e Gaudenzio Ferrari.
Il convento, articolato attorno a tre chioschi, è costituito dal fianco nord della chiesa, mentre sugli altri tre lati corre un portico di colonne con capitelli gotici a foglie lisce.
Sul portico si affacciano l’antica Cappella delle Grazie, le sale del Capitolo e del Locutorio e la biblioteca.

Il lato sud è invece interamente occupato dal refettorio, contenente sia la Crocefissione, opera del pittore milanese Montorfano, sia il celeberrimo Cenacolo Vinciano.
Noto come l'Ultima Cena, il Cenacolo è considerato tra le più conosciute e importanti opere dell’artista ed è l’unico dipinto a muro di Leonardo Da Vinci visibile oggi.
Il dipinto si basa sul Vangelo di Giovanni, nel quale Gesù annuncia che verrà tradito da uno dei suoi apostoli: Giuda. A Santa Maria delle Grazie ci si può capitare all’alba, oppure di notte, con il sole o con la gelida nebbia milanese: la chiesa è bellissima da qualsiasi angolazione.

Prenota una

Camera

Compila i campi e ti ricontatteremo al più presto!

Trattamenti

La tranquillità, i profumi e le sensazioni tipiche della Maremma Toscana, proprio al centro di Milano.
Il luxury b&b Secondo Pensiero ospita, all’interno del suo cortile, lo Spaccio Agricolo di Officinali di Montauto.

Food & Beverages

Grazie al bistrò di Officinali di Montauto, il B&B Secondo Pensiero offre ai propri ospiti l’opportunità di godere dei veri sapori e degli odori della natura, pur rimanendo nella straordinaria location d’epoca al centro di Milano.

Arte & Design

Arte & Design

Secondo Pensiero è famoso per le sue collezioni di opere d’arte e per il design innovativo. Esposte, troverete opere di artisti come Federico Luger, Alessandro Siccardi, Germana Scappellato e Maruzza Bianci Michiel.

Luxury B&B Milan

Rilassatevi e scoprite i segreti della città