Basilica di Sant'Ambrogio

La Basilica di Sant'Ambrogio è uno dei simboli della metropoli meneghina. E’ dedicata al Santo protettore della città, la cui festa viene celebrata ogni anno il 7 Dicembre. All’interno dell’edificio sono custoditi preziosi reperti storici e opere d’arte che documentano 1600 anni di storia di Milano.

Fu il Vescovo Ambrogio a voler erigere la Basilica di Sant'Ambrogio tra il 379 ed il 386 nell’area del cimitero ad Martires, fuori Porta Vercellina, l’antica Basilica Martirum, da sempre chiamata “Ambrosiana”. La basilica viene considerata il più importante esempio di architettura romanica lombarda.

L'interno della Basilica, a tre navate, raccoglie opere d'arte molto preziose Dalla navata sinistra si raggiunge il Porticato della Canonica, la parte della basilica costruita dal Bramante nel 1492.

La basilica prende il suo aspetto definitivo tra il 1088 e il 1099 quando, sulla spinta del vescovo Anselmo, viene radicalmente ricostruita secondo gli schemi dell'architettura romanica. Viene mantenuto l'impianto a tre navate e tre absidi, e conservato il quadriportico. La chiesa subì gravi danni con i bombardamenti anglo-americani del 1943: fu distrutta la parte esterna del portico, danneggiata la cupola e il mosaico alle spalle dell'altare.

Suggestive le due scacchiere dipinte entrando sulla sinistra che testimoniano la presenza dei templari e il Serpente di Mosè, scultura bronzea posta in cima alla colonna di granito dell’atrio.

La Basilica di Sant’Ambrogio rappresenta il vero caposaldo dell’identità cittadina, già il suggestivo percorso interno prepara per il necessario e dovuto raccoglimento dell’interno. Ammirando l’altare principale si apprezza il silenzio e la meditazione di turisti e fedeli

Prenota una

Camera

Compila i campi e ti ricontatteremo al più presto!

Trattamenti

La tranquillità, i profumi e le sensazioni tipiche della Maremma Toscana, proprio al centro di Milano.
Il luxury b&b Secondo Pensiero ospita, all’interno del suo cortile, lo Spaccio Agricolo di Officinali di Montauto.

Food & Beverages

Grazie al bistrò di Officinali di Montauto, il B&B Secondo Pensiero offre ai propri ospiti l’opportunità di godere dei veri sapori e degli odori della natura, pur rimanendo nella straordinaria location d’epoca al centro di Milano.

Arte & Design

Arte & Design

Secondo Pensiero è famoso per le sue collezioni di opere d’arte e per il design innovativo. Esposte, troverete opere di artisti come Federico Luger, Alessandro Siccardi, Germana Scappellato e Maruzza Bianci Michiel.

Luxury B&B Milan

Rilassatevi e scoprite i segreti della città